Giorno: febbraio 22, 2011

Altra citazione di Giovanni Fraccia, in onore di Messina

Messina siede sullo stretto famoso, che da lei prende il suo nome,  e come scriveva il Botta nelle sue liriche diceva:
“fu celebre ai tempi antichi, fu celebre nel Medio Evo e ancora più celebre, nelle moderne età, fa testimonianza che quivi alla industria degli abitanti, alla fertilità del suolo,  alla benignità del cielo, si aggiunge, un quieto e necessario rifugio a chi sen va in questo mar tempestoso.”

Citazione in onore di Messina

Giovanni Fraccia in una sua opera diceva così della grande città di Messina
………ond’è che ad ogni contrada della vaga città di Messina, regina del mar Tirreno, si lega una storica memoria e guardando al mare che la bagna,  il pensiero rammemoria i tempi gloriosi, nei quali sotto il comando di un Doria, sventolò sulle messinesi galee il temuto vessillo della croce, sostenuto da un leone rampante, col motto:
” Fert leo vexillum Messana cum  cruce signum.”
e Sicilia fu salva, e fu salva pure Aragona.